NICKLAND Events
FREEBIKE Tour 2015
FREEBIKE Tour 2015

Quest'anno il FREEBIKE Tour punta alle salite rese celebri nel tempo dal passaggio eroico del Tour de France. Sono più di 500 i chilometri che caratterizzano l'itinerario previsto, suddivisi in tre tappe: il tutto per un dislivello positivo di quasi 12'000 metri.
Denominazione:FREEBIKE Tour 2015
Le salite del Tour de France
Tipo Evento:Tour ciclistico
Luogo:
mappa
A.S.D. FREEBIKE Cycling Team
Via Milano, 139
13900, Biella (BI) - Italia
Periodo:Da venerdì 10 a domenica 12 luglio 2015
Sito web:http://www.free-bike.net/modules/news/article.php?storyid=183
Organizzazione:A.S.D. FREEBIKE Cycling Team
t. +39 015 31.807
f. +39 015 31.807
e. team@free-bike.net
Ufficio Stampa:NICKLAND Media
(Nicolò Caneparo)
m. +39 335 594.88.32
e. info@nickland.org

Facebook FREEBIKE Tour 2015Twitter FREEBIKE Tour 2015

        News di FREEBIKE Tour 2015     News di FREEBIKE Tour 2015     Immagini di FREEBIKE Tour 2015     Video di FREEBIKE Tour 2015



Area download
FreeBike Tour 2015 - Maps (KML) (0,01 MB)
Articolo pubblicato Wednesday 22 July 2015 a cura di Nicolò Caneparo

3ª Tappa: Le Bourg-d
Domenica 12 luglio 2015 • Le Bourg-d'Oisans, Rhône-Alpes - Isère ► Claviere, TO (178 km)
Non sono ancora le 7 quando la sveglia suona per tutti a Le Bourg-d'Oisans: il caldo si fa sentire si di prima mattina, tuttavia la partenza in fondo valle non è poi così terribile. Direzione Col du Glandon. Qualcuno lo affronta sui pedali, qualcuno opta per un breve passaggio sul furgone: dopotutto la giornata di oggi sarà massacrante. La salita effettivamente è davvero molto lunga e faticosa: coloro che raggiungono la cima dimostrano una determinazione enorme e soprattutto una condizione fisica invidiabile, specialmente considerando quali sono le altre asperità di giornata. Si svolta per la Croix-de-Fer: una sopresa da punto di vista paesaggistico. La cima ha pendii che disegnano spazi ampi e verdi: splendidi. Si scende rapidamente per una strada liscia e pedalabile, per poi andare ad attaccare dapprima il Télégraphe, e successivamente, il Galibier. Se il primo si rivela fattibile ai più, il secondo è un altro muro durissimo che mette alla prova non solo le gambe ma anche, e forse soprattutto, la testa. Prima di chiudere la giornata c'è ancora una "montée" da affrontare, quella del Monginevro, fino a Claviere, in Italia. Il caldo si fa sentire per davvero, l'asfalto nero ne aumenta la potenza, e pedalare si fa davvero duro. Forse quella più sottovalutata tra tutte quelle di giornata, l'ascesa al Montgenèvre è lunga e dura, specialmente dopo tutta l'altimetria già coperta finora. Ma è anche l'ultima di tre giorni incredibili, fatti di risate e fatica, di salite e discese, di panorami e hotel, di gel, barrette e cene corpose, di muscoli, sudore, testa e determinazione. A Claviere un autobus aspetta i temerari per riportarli comodamente a Biella, nel comfort dell'aria condizionata e dei sedili di prima classe: tutto meritato ovviamente un ritorno così! Alla prossima! 


continua...

Articolo pubblicato Wednesday 22 July 2015 a cura di Nicolò Caneparo

Domenica 12 luglio 2015 • Le Bourg-d'Oisans, Rhône-Alpes - Isère ► Claviere, TO (178 km)Non sono ancora le 7 quando la...

continua...



Articolo pubblicato Tuesday 21 July 2015 a cura di Nicolò Caneparo

Sabato 11 luglio 2015 • Bourg-Saint-Maurice, Rhône-Alpes - Savoie ► Le Bourg-d'Oisans, Rhône-Alpes - Isère (178 km)Anche la...

continua...



Articolo pubblicato Tuesday 21 July 2015 a cura di Nicolò Caneparo

Venerdì 10 luglio 2015 • Biella, BI ► Bourg-Saint-Maurice, Rhône-Alpes - Savoie (178 km)Prima tappa, missione compiuta! Vi...

continua...



Articolo pubblicato Tuesday 07 July 2015 a cura di Nicolò Caneparo

Voglia di pedalare ne abbiamo? Sì qui alla FreeBike sì, e anche molta! Ecco perchè è stata messa in campo una nuova entusiasmante...

continua...



Clicca su una miniatura per ingrandire la foto

Clicca su una miniatura per avviare la riproduzione