Site Navigator: Nickland Photography Lounge -> Autori - Authors -> Robert Capa
 Robert Capa 
L'AUTORE - THE AUTHOR
ROBERT CAPA
Fotografo di guerra
Testo di Nicolò Caneparo.
Traduzione di Nicole Preacco.
 
La biografia:
Nasce nel 1913 con il nome di Endre Friedmann. Nel 1931, al tempo ha diciassette anni, viene arrestato per la sua partecipazione ad attività ostili al governo conservatore dell'ammiraglio Miklós Horthy. Emigra a Berlino e si iscrive alla "Hochschule für Politik", al fine di studiare non foto-reportage ma giornalismo, potendo così permettersi di assecondare il suo amore per la politica e per la latteratura. Lavora come ragazzo(aiutante) di corso alla"Dephot" (Deutshe Photodienst), un'agenzia di fotogiornalismo di primo piano, fondata nel 1928 da uno dei suoi compatrioti, Simon Guttmann, e nel novembre del 1932 realizza a Copenhagen il suo primo reportage, su Trotski, chairman di un incontro sulla Rivoluzione Russa. Questo reportage sui rivoluzionari in esilio fu pubblicato con successo sul Weltspiegel dell'11 dicembre. Prima dell'arrivo del nazismo, nel 1933, raggiunge Parigi in condizioni economiche difficili. Rincontra a Montparnasse André Kertész, Henri Cartier-Bresson et Chim (David Seymour). Nel 1934 incontra Gerda Pohorylle, giovane immigrata tedesca, che diventa sua compagna e collaboratrice. In seguito ubblica un reportage riguardo la "Sarre dans Vu" (Saarland, regione tedesca). Comincia a lavorare per diverse agenzie tra cui l'Alliance-Photo, realizza dei reportage sulle cerimonie religiose di Lisieux e sulle elezioni municipali nei sobborghi parigini. Endre si dà alla fotografia di reportage con un talento, un brio, un coraggio che fanno di lui il padre di tutti i foto-giornalisti. Nel '36 fotografa le manifestazioni del Fronte Popolare e, nello stesso periodo prende il nome di Robert Capa, mentre Gerda adotta lo pseudonimo di Taro. Insieme ritraggono gli inizi della guerra di Spagna, inizialmente per Vu poi per Regards. Lui scatta, a settembre, la celebre fotografia "Mort d'un milicien" (morte di un soldato) che viene subito pubblicata su Vu. Garda Taro muore durante i combattimenti di Brunete del 1937. Capa affitta così uno studio al n°37 di rue Froidevaux (Parigi, XIVe quartiere), dandogli il nome di "Atelier Robert Capa" e per stampare le sue fotografie assume il suo amico Csiki Weisz. Grazie ai reportage sui diversi fronti di Spagna, diventa direttore della fotografia al Ce Soir. Nel '38 si trasferisce in Cina insieme al documentarista Ioris Iven, con il quale effettua dei reportage sulla battaglia di Taierzhuang e sui bombardamenti d'Hankou all'epoca del conflitto cino-giapponese. Ritorna poi in Spagna per durante la partenza delle Brigate internazionali e l'anno successivo fotografa la fine della guerra civile spagnola. Effettua in seguito un reportage sul Tour de France per Match per poi emigrare a New York, dove raggiunge sua madre e suo fratello Cornell. Dal '41 al '45 fotografa la Seconda Guerra Mondiale in Europa come corrispondente del Collier’s, poi del Life Magazine. Le sue fotografie vengono anche pubblicate sulla rivista inglese llustrated. Nel 1946 ottiene la nazionalità americana. L'anno successivo fonda l’agenzia Magnum con i suoi amici Henri Cartier-Bresson, Chim, George Rodger e William Vandivert; ne diventerà presidente nel 1951. Scrive il suo libro "Slightly out of focus" (Leggermente fuori fuoco) e si trasferisce in Russia con John Steinbeck. Si trasferisce in Israele, per l’occasione della fondazione del nuovo Stato e riprende la guerra israeliano-palestinese. Durante l’estate, realizza un reportage su Picasso, Françoise Gilot e i loro figli. Nel 1952 l’ambasciata degli Stati Uniti, a causa dei suoi reportage per la stampa di sinistra durante la guerra di Spagna, gli ritira il passaporto per parecchi mesi. Muore il 25 maggio 1954 a Thaï Binh (Indocina) passando su una mina, mentre effettuava un reportage per il Life sull’evaquazione delle truppe francesi dopo la sconfitta di Diên Biên Phû. La Francia gli decreta a titolo di onoreficenza la Croce di Guerra con le palme.
 
Secondo me:
...che mi definisco fotografo d'attimi, lui sì che sa "cogliere l'attimo" vero! Nel libro "Slightly out of focus", che è la summa della sua carriera, si può appunto cogliere la sua bravura nel selezionare il momento "clou" di un'evento, di una situazione, di un'emozione. Inoltre ha una particolare capacità di portare l'osservatore della foto all'interno della situazione ritratta, facendone assaporare anche, nel caso, l'azione, il movimento, l'atmosfera. E come se, osservando le sue foto, si riuscisse a rivivere il momento esatto in cui le ha scattate. E visto che gran parte dei suoi scatti sono dedicati alle guerre, è come sentirsi catapultati nella realtà da lui ritratta, provando ovviamente anche le stesse sensazioni, di paura, di strazio, di tensione, di rischio. Riguardo alla sua vita, alla sua carriera: beh senza dubbio è, ed è considerato uno dei più grandi fotografi al mondo, ed è ovvio visto ciò che ha dato al modo della fotografia. Molto interessanti le varie pubblicazioni che lo riguardano, specialmente il già citato: "Slightly out of focus", il cui titolo riassume le perfettamente le caratteristiche dei suoi scatti
 
Back to top
©2006 - Nickland.org. All rights reserved.
LE RISORSE - THE RESOURCES
Link Web:
 
Libri:
BLOOD AND CHAMPAGNE: The Life And Times Of Robert Capa - Alex Kershaw - Thomas Dunne Books
304p. - 2003 - ISBN: 0-31231-564-3
HEART OF SPAIN: Robert Capa's Photographs Of The Spanish Civil War - Robert Capa
201p. - 1999 - ISBN: 0-89381-831-3
PHOTOGRAPHY PAST/FORWARD: Aperture At 50 - Robert Capa
240p. - 2002 - ISBN: 1-931788-37-5
ROBERT CAPA: Photographs - Robert Capa
192p. - 2001 - ISBN: 0-89381-690-6
ROBERT CAPA: Photographs From Israel, 1948-1950 - Robert Cap - Tel Aviv Museum of Art & Zmora-Bitan
n/ap. - 1989 - ASIN: B-0007B-PIW-M
ROBERT CAPA: Slightly Out Of Focus - Cornell & Robert Capa, Richard Whelan - Modern Library/Contrasto
272p. - 2001 - ISBN: 0-37575-396-6
ROBERT CAPA: The Definitive Collection - Richard Whelan - Paidon Press
572p. - 2001 - ISBN: 0-71484-067-X
 
Back to top
 
Continua sul forum - Continues on the forum
Powered by ©2005 - Nickland.org